giovedì 30 gennaio 2014

Riso basmati con pollo al curry

Buongiorno! Oggi mi sono svegliata felice! Forse perchè sono già proiettata sul fine settimana e questo sarà davvero speciale. Finalmente rincontrerò la mia sorellina più piccola, (parecchio più piccola) che non vedo da mesi. Sabato sera organizzerò una grande cena di famiglia in suo onore. Sono sicura che, tra parenti e suoi amici, faremo a gara a chi riuscirà a trascorrere più tempo in sua compagnia. Ma io vincerò! :-D                                                                            La proposta di oggi? Un primo ed un secondo piatto facili da preparare, che si servono insieme, gustosissimi!!!

Considerate le proprietà afrodisiache del curry,  questo piatto potrebbe far parte del nostro menu di San Valentino ;-)
per 4 persone

INGREDIENTI:

500 gr. di petto di pollo a fette
20 gr. + 3 cucchiai  olio evo 
1 mestolo di brodo
1 cucchiaio di curry
4 chiodi di garofano
1/2 cipolla
250 gr. riso basmati
170 gr. yogurt greco
sale fino q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliare a tocchetti il petto di pollo.
Cuocerlo in 20 gr. di olio caldo.


Lasciarlo sul fuoco finchè non si sia asciugato il liquido fuoriuscito dalla carne.
Salare poco, insaporire con un cucchiaio di curry 


e dopo 2 - 3 minuti terminare la cottura con un mestolo di brodo 


amalgamando il tutto con lo yogurt greco.


In una pentola rosolare 1/2 cipolla tagliata a pezzetti molto piccoli e i chiodi di garofano nell'olio.
Togliere i chiodi di garofano e tostare il riso per un paio di minuti.


Portare il riso a cottura aggiungendo man man un mescolo di acqua bollente (io ne ho aggiunti circa 8). Salare.
Al termine della cottura, il riso dovrà essere asciutto, non brodoso.


Aiutandosi con un coppapasta disporre il riso nei piatti.
Accompagnarlo con i tocchetti di pollo al curry.