sabato 25 gennaio 2014

Arista agli agrumi

A casa mia c'è la regola che quando arriva il compleanno dei miei figli, quel giorno sei come un principino che può esprimere dei desideri (ovviamente facilmente realizzabili). Quindi si inizia con il decidere la colazione (in genere la richiesta è pancake con sciroppo d'acero), per quel giorno sei esentato dal portare il cane fuori se non ti va o anche dal fare sport se non ne hai voglia, puoi decidere il pranzo,in genere mia figlia sceglie la pizza, mio figlio linguine con le vongole. Se il compleanno capita nel fine settimana allora in pomeriggio si organizza una festicciola con i cugini ed i compagni di classe, se capita durante la settimana  si ha la possibilità di invitare un paio di amici a giocare (magari rimandando la festa di qualche giorno). Indipendentemente dal giorno feriale o festivo è d'obbligo spegnere le candeline! Poi la giornata si conclude  con la scelta del menu della cena, mia figlia sceglie sempre piatti diversi, mio figlio da quando ha provato l'arista agli agrumi...non glielo chiedo neanche più perchè so che la sua scelta ricade sempre e solo su questo piatto. E gli dò ragione, è davvero buonissima e poi è così semplice da realizzare! Anche questa ricetta proviene da casa della mia amica Mita, ma l'origine è una raccolta di ricette del giornale "Il corriere della sera".

per 4 persone

INGREDIENTI:

800 gr. arista
1 limone
1 arancia
4 cucchiai olio evo
farina q.b. (circa 20 gr.)
sale fino q.b.

PROCEDIMENTO:

Con il pelapatate tagliare un po' di scorza dal limone e dall'arancia lavati benissimo.


Tagliare queste scorzette in pezzettini piccolissimi.


Passare la carne nella farina facendola aderire bene su tutti i lati.


Premere l'arancia ed il limone con il premiagrumi.


Sul fuoco fare riscaldare l'olio in una pentola poco più grande del pezzo di carne.
Lasciarla rosolare bene su tutti i lati per circa 10 minuti.


Salare e versare il succo degli agrumi.


Continuare la cottura per altri 40 minuti con il coperchio su fiamma abbastanza bassa. Girare il pezzo di carne a metà cottura.
A cottura quasi ultimata unire la scorza degli agrumi.
Lasciare che la carne si intiepidisca e tagliarla a fettine sottilissime.


Irrorare con il sugo caldo.


La carne può essere tagliata anche un po' di tempo prima e poi servita con il sugo riscaldato al momento.