mercoledì 8 gennaio 2014

Quiche di zucchine, pancetta e fiocchi di latte

La quiche di zucchine, pancetta e fiocchi di latte è nata così, all'improvviso, aprendo il frigo e notando quali alimenti imploravano di essere consumati. E allora ho sentito prima la voce dei fiocchi di latte che il giorno dopo mi avrebbero tristemente lasciata, poi ho notato una ruga sulle zucchine. La pancetta quella no, aveva ancora un po' di giorni dinanzi a sè essendo in confezione sigillata, ma una quiche zucchine e fiocchi di latte? No, troppo magra, troppi sapori delicati, ci voleva un ingrediente deciso. E allora ecco spiegata la presenza della pancetta, con il suo tocco determinante. L'esperimento è riuscito. Quel giorno a casa c'era mia madre a fare visita ai nipotini. La sera una telefonata per sapere se per caso fosse avanzata una fetta di "quel rustico", visto che il termine quiche è sconosciuto alla mia mamma. Ma delle sue discutibili doti culinarie vi parlerò un'altra volta :-)...

stampo 24 cm
x 6 -8 persone

INGREDIENTI:

1 rotolo di pasta sfoglia
400 gr. zucchine
3 cucchiai olio evo
100 gr. ricotta
1 uovo
100 gr. pancetta a cubetti
200 gr. fiocchi di latte
sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Nell'olio caldo rosolare le zucchine spuntate e tagliate a rotelle sottili per una decina di muniti.


Srotolare la pasta sfoglia, sistemarla nello stampo rivestito di carta da forno e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.


In una terrina amalgamare i fiocchi di latte, la ricotta, l'uovo ed il sale.
Aggiungere la pancetta.


Versare tutto nella sfoglia.


Con l'aiuto di una pinza disporre le rotelle di zucchine sul ripieno.


Ripiegare i bordi della sfoglia verso l'interno.


Cuocere in forno caldo a 200° per 30 minuti. Gli ultimi 5 minuti dei 30 con il forno ventilato.