martedì 15 luglio 2014

Rustico minion


Tra la fine di giugno e gli inizi di luglio mia figlia ha partecipato ad un campus estivo pomeridiano. Il tema era il cartone animato "Cattivissimo me". L'ultima sera hanno organizzato uno spettacolino con recite e balli ed ognuno ha portato qualcosa per il buffet. Io ho pensato di preparare un rustico a forma di minion per restare in tema. Il risultato mi ha proprio soddisfatto. L'impasto è morbidissimo ed il ripieno è molto gustoso. A prescindere dalla forma, può essere preparato in un semplice stampo tondo.

INGREDIENTI:

per l'impasto:
450 gr. farina 00
100 gr. farina di grano duro
150 ml acqua
25 gr. olio evo + per la teglia
180 ml latte
30 gr. strutto
20 gr. lievito di birra
3 cucchiaini rasi da caffè di sale fino

per il ripieno:
100 gr. prosciutto cotto
200 gr. mortadella
100 gr. scamorza 

2 uova

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il lievito nella'acqua tiepida.


In una capiente ciotola mettere i due tipi di farine amalgamandole. 


Poi versare l'acqua in cui è stato sciolto il lievito, il latte, l'olio ed aggiungere lo strutto. 


Salare ed impastare.


Impastare ancora per alcuni minuti.
Lasciarlo lievitare per un'oretta e mezza.


Stendere metà dell'impasto sulla teglia unta.
Farcirla con la mortadella, il prosciutto cotto e la scamorza tagliati a dadini. Versare due albumi leggermente sbattuti.


Coprire con l'altra metà dell'impasto steso su un piano di lavoro leggermente infarinato.


(Per dare la forma di un minion ho colorato l'occhio e l'occhiale, realizzato con un pezzetto di impasto, con dei semi di papavero)
Spennellare sul rustico due tuorli sbattuti.


Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti.