giovedì 10 luglio 2014

Parmigiana di melanzane


Non può trascorrere estate che io non prepari almeno un paio di volte una parmigiana con le melanzane di stagione. E' vero, ci vuole un pizzico di coraggio nel decidere di dedicarsi alla realizzizazione di questo piatto. E' necessario friggere ed accendere il forno e di certo con il caldo non è un piacere e poi bisogna dedicarvi un bel po' di tempo, non è una ricetta veloce, al contrario è abbastanza impegantiva. Ma il risultato ripaga di tutti "i sacrifici", se mai possiamo usare questo termine in cucina! :-) Ci sono delle accortezze che possono far sì che la riuscita sia eccellente. Innanzitutto è necessario utilizzare melanzane di stagione e belle sode, bisogna stare attenti ad assorbire bene con carta da cucina  l'olio in cui sono stata fritte, è opportuno tenere il fior di latte in frigo dal giorno prima, o almeno per qualche ora, e altro segreto che cambia molto il sapore è che la parmigiana di melanzane necessita di un giorno di riposo, quindi consiglio di prepararla il giorno prima rispetto a quando si vuole offrirla. Un bel po' di attenzioni, ma tutte semplici da ricordare. E ora passiamo al procedimento... buona parmigiana a tutti!

pirofila 32 x 22
per circa 8 persone 
INGREDIENTI:

1 Kg melanzane
un pugno di sale grosso
1 l passata di pomodoro
2 cucchiai olio evo
sale fino q.b.
400 gr. fior di latte
80 gr. parmigiano grattugiato 
olio per friggere q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavare e tagliare a fette abbastanza sottili le melanzane.
Tenerle in una insalatiera in acqua e un pugno di sale grosso per un'oretta (magari con sopra un peso, ad esempio un piattino con su una bottiglia d'acqua in modo che siano immerse tutte).


Sciacquare bene ed asciugare ogni fettina.
Friggerle in più volte in olio caldo.


Adagiare le fette di melanzane fritte su un foglio di carta per fritti. Alternare melanzane e fogli di carta assorbente. E' necessario eliminare il più possibile l'olio di frittura perchè altrimenti durante la cottura in forno rilasciano quest'olio rendendo il piatto troppo pesante. 


In una pentola cuocere la passata di pomodoro con due cucchiai di olio evo ed un pizzico di sale fino per 20 minuti, con il coperchio, su fuoco basso.


Versare un paio di mestoli di sugo sul fondo della pirofila. Formare un primo strato di fette di melanzane. Salarle leggermente.



Poi aggiungere il fior di latte a pezzetti abbastanza grossi e del parmigiano grattugiato.


Coprire con del sugo.


Secondo strato di fette di melanzane. Fior di latte e parmigiano. Sugo e chiudere con un terzo e ultimo strato di melanzane.
Spolverizzare con del parmigiano grattugiato.


Infornare a 180° forno ventilato per 30 minuti.


Ricordo che il giorno dopo la parmigiana è più buona! :-)
Servire fredda o intiepidita.