lunedì 21 luglio 2014

Focaccia di Recco


Buongiorno! La ricetta di oggi è di una focaccia strabuona, originaria di Recco, una cittadina della riviera ligure. Ebbi occasione di assaggiare l'originale qualche anno fa, quando con i miei figli andai in Liguria per vedere l'acquario di Genova (bellissimo!). Ne rimasi entusiasta, il connubio tra quell'impasto sottile ed il formaggio un po' cremoso è fantastico. 


INGREDIENTI:

1/2 Kg farina 00
60 ml olio evo + per spennellare
250 ml acqua
1 cucchiaino e 1/2 da te di sale fino
450 gr. stracchino o crescenza

PROCEDIMENTO:

In una ciotola amalgamare olio, acqua, sale e farina. 


Impastare.


Lasciare riposare un'oretta.
Stendere su un piano infarinato con il matterello una sfoglia molto sottile.
Adagiarla sulla leccarda da forno unta.
Attenzione a non farla bucare.


Distribuire il formaggio a pezzi.


Ricoprire con l'altra sfoglia di pasta sottile.
Pizzicare la superficie in modo da bucherellarla così non si gonfierà durante la cottura.


Spennellare con dell'olio.


Cuocere in forno caldo a 250° per 15 minuti.


La focaccia di Recco si gusta calda!