venerdì 28 febbraio 2014

Risotto allo zafferano

Il risotto alla zafferano comunemente viene chiamato "risotto alla milanese". In realtà il procedimento per la preparazione di questi due primi piatti è molto simile ma non uguale. Il risotto alla milanese non prevede che il riso sia tirato con il vino bianco ma richiede  l'aggiunta del midollo di bue.

Il risotto allo zafferano è un primo piatto molto buono, è facile da preparare, è profumato e colorato.

per 4 persone

INGREDIENTI:

360 gr. riso Arborio
1/2 scalogno
40 gr. burro
4 cucchiai olio evo
65 gr. vino bianco secco
40 gr. parmigiano grattugiato
2 bustine di zafferano
750 gr. circa brodo di carne
sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Rosolare lo scalogno tagliato a pezzetti molto piccoli nell'olio e in 20 gr. di burro.


Versare il riso e lasciarlo tostare per 3 minuti girando con un cucchiaio di legno.


Sfumare con il vino bianco.


Aggiungere man mano del brodo bollente, conservandone una mezza tazzina, girando spesso fino a portare il riso a cottura.
Salare.


Nel brodo tenuto da parte sciogliere le due bustine di zafferano.


Unirlo al risotto quando è quasi pronto.


Ultimata la cottura, mantecare il riso con il burro rimasto


ed il parmigiano grattugiato.


Servire.