venerdì 26 aprile 2013

Sfogline con funghi e scamorza


I funghi champignon, ricchi di proteine e di aminoacidi, secondo un recente studio, possiedono sostanze in grado di stimolare il sistema immunitario ed hanno una funzione antitumorale.                              

 Le stagioni propizie per la crescita di questi funghi sono la primavera e l'autunno.                                                                            La ricetta del rustico che ho preparato con i funghi è molto semplice. Mi è piaciuto l'abbinamento del fungo con la scamorza.


INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia
20 gr. funghi misti secchi
500 gr. funghi champignon a fette
150 gr. scamorza
4 cucchiai di olio evo
1 pizzico di aglio granulare
1 tazzina di vino bianco secco
sale q.b. 

PROCEDIMENTO:

Mettere in ammollo i funghi secchi in acqua tiepida per circa 15 minuti.


Fare imbiondire l'aglio nell'olio, poi aggiungere gli champignon e cuocere su fiamma vivace per 5 minuti.


Aggiungere il vino e cuocere su fiamma media per circa 20 minuti, comunque finchè non si saranno asciugati.
Qualche minuto prima della fine della cottura salare e aggiungere i funghi secchi tagliati, strizzati e tagliati a piccoli pezzetti.
Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla a seconda delle formine da utilizzare.
(in mancanza di formine si possono utilizzare dei pirottini di alluminio monoporzione usa e getta).
Imburrare le formine ed adagiare la pasta sfoglia.



Riempire con i funghi e pezzetti di scamorza.


Un filo d'olio, un pizzico di sale e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.
Lasciare intiepidire una decina di minuti prima di servire.