domenica 22 settembre 2013

Pane alle castagne


BENVENUTO AUTUNNO! Sono contenta che sia arrivata questa stagione, ricca di colori e di sapori nuovi. La prima ricetta d'autunno è dedicata al frutto che si trova in un riccio, ma non per capriccio. Si trova in montagna è la ...CASTAGNA!

Scrivo il procedimento con il Bimby, ma il pane alle castagne può essere preparato a mano, basta intiepidire (non riscaldare troppo!) l'acqua ed il latte in cui sciogliere il lievito.

INGREDIENTI:

250 gr. farina 00
250 gr. farina manitoba
1/2 cubetto lievito di birra
100 gr. acqua
150 gr. latte
30 gr. burro
10 gr. sale
10 gr. zucchero
150 gr. castagne lessate e spellate

PROCEDIMENTO:

Nel boccale versare l'acqua, il latte, il lievito e lo zucchero. 2 min. 37° vel.2.


Aggiungere il burro fuso e fatto raffreddare un po'. 5 sec. vel. 3.
Poi farina e sale. 1 min. vel. 6 e poi 1 min. e 30 sec. vel. Spiga.

                           

Tagliare a pezzetti le castagne.


Amalgamarle all'impasto e posizionare il pane nello stampo. (Io ho usato uno stampo per plumcake 35 x 10 cm).


Intiepidire il forno a 140° per qualche minuto.
Spegnere e mettere l'impasto a lievitare con un pentolino d'acqua bollente sul fondo per 1 ora e 1/2.


Togliere lo stampo dal forno. Riscaldarlo a 200° e cuocere il pane a 200° per 20 minuti, poi abbassare a  180° e cuocere per altri 10 minuti. Durante la cottura con uno spruzzino spruzzare acqua sul pane. (Ripetere quest'operazione due - tre volte durante la cottura).


A cottura ultimata togliere il pane dal forno e spruzzare altra acqua.
In genere è necessario togliere il pane dallo stampo, girarlo e farlo cuocere dall'altra parte poggiato direttamente sulla griglia, per altri 5 minuti a 180°.