lunedì 9 settembre 2013

Marmellata di bianco d'anguria


La prima volta che ho sentito parlare della marmellata di bianco d'anguria sono rimasta un tantino perplessa. Non riuscivo ad immaginare il sapore e non mi veniva in mente a cosa potesse essere abbinata. Ma molto spesso mi capita di essere attratta da ricette un po' strane e quindi per soddisfare la curiosità le provo. Questa marmellata è stata una vera sorpresa, ormai sono tre anni che ne preparo qualche barattolo e lo conservo per le cenette che organizzo d'inverno. E' buona sulle fette biscottate e perfetta con i formaggi stagionati.


INGREDIENTI:

500 gr. della parte bianca dell'anguria
230 gr. zucchero
2 bustine di vanillina

PROCEDIMENTO:

Tagliare a pezzetti la parte bianca dell'anguria.
Metterla in pentola con lo zucchero e la vanillina.


Cuocere per circa 40-50 minuti.


Frullare il tutto con il minipimer.


Versare nei vasetti sterilizzati (lasciati bollire 20 minuti e lasciati asciugare con la sola evaporazione dell'acqua).
Capovolgere e lasciare raffreddare completamente in questa posizione.