venerdì 31 ottobre 2014

Torrone morbido alle nocciole (torrone dei morti)


A Napoli, nel periodo della ricorrenza di Ognissanti e della commemorazione dei defunti, le vetrine delle pasticcerie sono stracolme di torroni che, appunto, assumono il nome di "torrone dei morti". C'è una grande varietà di gusti, bianco, al caffè, al liquore, con i canditi. E' diverso dal torrone che si offre a Natale perchè non è a base di miele ed albumi ma di cioccolato ed inoltre ha una consistenza morbida. Io ho provato a prepararlo in casa con le nocciole ed il risultato è stato eccellente, oserei dire che è più buono di quello acquistato. E poi è semplicissimo da realizzare e ovviamente è molto più economico... nelle pasticcerie costa un occhio della testa! :-) Quindi, morale della favola, consiglio vivamente di provarlo, sono sicura che resterete moooolto soddisfatte! Mi raccomando però di usare cioccolato di buona qualità altrimenti il sapore ne risente! E a propostio buon Halloween a tutte le streghe ed i mostri che mi seguono! ;-)


stampo plumcake in alluminio monouso 20 x 10
(quello da 3 porzioni)

INGREDIENTI:

150 gr. cioccolato fondente
200 gr. cioccolato bianco
250 gr. cioccolato al latte
250 gr. Nutella
150 gr. nocciole intere spellate

PROCEDIMENTO:

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.


Spennellare accuratamente il fondo ed i bordi dello stampo conservandone un po'.


Metterlo in frigo ad indurire.
In un altro pentolino sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco ed al latte.


Poi amalgamarli alla Nutella


ed infine alle nocciole.


Quando questo composto si è intiepidito, versarlo nello stampo e mettere in frigo per qualche ora.


Risciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente rimasto e spennellare la superficie del torrone.


Rimettere in frigo fino ad indurimento.
Togliere dallo stampo che si può anche rompere per agevolare l'uscita.


Capovolgere su un vassoio.


Conservare a temperatura ambiente.
E' STREPITOSO!!