domenica 19 ottobre 2014

Funghi e tofu


Buongiorno e buona domenica! La ricetta di oggi fa parte di quelle provate la scorsa volta che è venuta a trovarmi Claudia, la mia sorellina vegana. In quei giorni ho sperimentato un bel po' di piatti insoliti, senza latte, burro, uova e ho notato che tutto sommato la scelta è più vasta di quanto si possa immaginare. Ci vuole solo un po' di impegno in più. Con questo piatto magari dò un'idea a qualche vegano per una cena gustosa :-) Per chi non lo avesse mai assaggiato il tofu, molto diffuso in oriente, è una specie di formaggio ma preparato con la soia ed ha un elevato contenuto proteico. Non ha un gusto deciso quindi diciamo che prende un po' il sapore di ciò con cui lo si abbina.

per 4 persone
INGREDIENTI:

800 gr. funghi champignon
200 gr. panetto di tofu al naturale
15 gr. olio evo
1 spicchio d'aglio
50 ml vino bianco secco
sale fino q.b.

PROCEDIMENTO:

Pulire i funghi eliminando la punta del gambo terrosa e la pellicina che riveste la testa.


In teoria, essendo porosi, i funghi non dovrebbero essere lavati ma strofinati delicatamente con un panno umido. Ma io una passata veloce sotto l'acqua corrente la faccio.
Tagliarli a fette.


In padella fare dorare leggermente lo spicchio d'aglio nell'olio. Io per non perderlo tra i funghi infilo uno stuzzicadenti così lo ritrovo facilmente.


Unire i funghi e cuocerli su fiamma viva per 10 minuti.


Versare il vino e lasciarlo evaporare per una decina di minuti.
Salare.


Tagliare il tofu a cubetti.


Aggiungerlo ai funghi e fare insaporire per 5 minuti.


Servire. Io ho aggiunto una spruzzata di paprika dolce per dare colore al piatto.