mercoledì 22 ottobre 2014

Biscotti di zucca e mandorle


Fino a poco tempo fa non amavo la zucca, ora mi piace! Quando ero ragazza i cibi di mio gradimento si contavano sulla punta delle dita, oggi purtroppo o per fortuna, escluso cavolo, cedri e ananas che proprio mi fanno rabbrividire, mi piace tutto! In questo periodo compro zucca a volontà, l'ho sperimentata in tanti piatti, dal primo al dolce. Un paio di pomeriggi fa ho ideato, ispirata solo dalla mia fantasia, per merenda ai miei ragazzi (ho promesso di non chiamarli più bimbi! :-) ) questi biscotti con la zucca e la farina di mandorle. Il risultato mi ha sorpreso! Sono S T R E P I T O S I !! Morbidi, saporiti, profumatissimi. Giuseppe e Sveva hanno gradito tantissimo, e pure io e mio marito. Un'idea carina sarebbe regalarli in un sacchetto ai bimbi che verranno a bussare alla nostra porta la notte delle streghe :-)


INGREDIENTI:

150 gr. polpa di zucca
100 gr. farina di mandorle
180 gr. circa farina 00
100 gr. zucchero di canna
30 ml olio di semi
1 uovo
1 pizzico di cannella macinata
1 cucchiaino lievito per dolci

zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:

Cuocere in un pentolino con una goccia d'acqua la zucca a pezzetti per circa 20 minuti, finchè non si disfa.


Frullarla.


Amalgamarla a tutti gli altri ingredienti tranne lo zucchero a velo.


La dose della farina 00 è approssimativa perchè dipende da quanto sia acquosa la zucca. L'impasto deve risultare morbido ma lavorabile.


Stendere la pasta con il matterello e tagliarla con una formina (se avete quella a forma di zucca ancora meglio!) con un'altezza di circa 1 cm e 1/2.


Cuocere i biscotti sulla placca rivestita con carta da forno in forno caldo a 180° per 13 minuti.
Lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo.