martedì 14 ottobre 2014

Rotolo di pizza con peperoni e provola


Buongiorno! Oggi sono un po' in ritardo con la mia ricetta perchè sono appena tornata dal dentista. Ho tolto un molare del giudizio, un intervento un po' fastidioso ma per fortuna è andato tutto liscio. Alterno una frase e un po' di ghiaccio sul viso, ma ce la farò a scrivere la ricetta di questo buonissimo rotolo rustico! Ideale per cena ma anche tagliato a fette in un buffet, buono tiepido ma anche freddo!


INGREDIENTI:

per l'impasto:
300 gr. farina + q. b. per il piano di lavoro
160 gr. acqua tiepida
10 gr. olio evo
1/2 cubetto lievito di birra
5 gr. zucchero 
5 gr. sale fino

per il ripieno:
800 gr. peperoni
3 cucchiai olio evo
1 spicchio d'aglio
50 ml acqua
200 gr. provola ben sgocciolata
2 cucchiai parmigiano grattugiato
 olio q.b. per la leccarda

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il lievito in acqua tiepida (non calda!) con lo zucchero.


Versare l'olio.


Poi aggiungere la farina ed infine il sale.


Impastare e formare una palla.


Lasciare lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora e mezza, in luogo lontano da correnti (io nel microonde spento).


Nel frattempo preparare i peperoni.
Lavarli, eliminare il peduncolo, i semi ed i filamenti interni. Tagliarli a listarelle.


Fare dorare lo spicchio d'aglio nell'olio.



Versarli in padella ed aggiungere l'acqua.


Cuocere finchè si saranno ammorbiditi, circa 20 - 25 minuti.
Salare.
Tagliare la provola a cubetti.


Stendere la pasta della pizza su un piano infarinato formando un rettangolo.


Versare i peperoni lasciando un paio di cm liberi a destra e a sinistra dell'impasto.


Aggiungere la provola ed il parmigiano.


Chiudere dal lato più corto.


Con delicatezza spostare il rotolo sulla leccarda leggermente unta e ungere anche il rotolo con un po' d'olio.


Lasciarlo lievitare per altri 30 minuti.
Cuocere in forno caldo a 200° per 25 minuti sul ripiano più basso del forno.
Lasciare intiepidire e servire.