giovedì 16 ottobre 2014

Cheesecake salata con noci e speck


Sabato scorso è tornata per un week end mia sorella da Milano e quindi ho organizzato una cenetta di famiglia. Ho dedicato la tavola ed il menu all'autunno scegliendo foglie secche per decorare il tavolo e ingredienti di stagione per le pietanze. Per antipasto ho servito una cheesecake salata con speck e noci, è stata la prima volta che mi sono cimentata in questo tipo di morbida torta salata. E sono rimasta davvero soddisfatta, è piaciuta molto a tutti! In più ha il vantaggio di poter essere preparata in anticipo.

stampo a cerniera 24 cm
per 8 - 10 persone

INGREDIENTI:

150 gr. taralli
70 gr. burro
250 gr. ricotta
320 gr. philadelphia
80 gr. panna da cucina
12 gr. colla di pesce
sale fino q.b.
120 gr. speck
100 gr. gherigli di noci

PROCEDIMENTO:

Tritare i taralli. 


Amalgamarli al burro fuso e distribuire uniformemente il composto sulla base dello stampo appiattendo bene. Riporre in frigo.


Nel frattempo mettere a bagno in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti.


Amalgamare i formaggi.


Riscaldare la panna sul fuoco e sciogliervi la colla di pesce ammorbidita e strizzata.



Unire la panna ai formaggi.


Aggiungere lo speck a pezzetti e le noci tritate grossolanamente, conservando qualche strisciolina di speck e qualche gheriglio di noce intero per la decorazione.


Versare il composto sulla base di taralli e livellarlo. 


Decorare.
Riporre in frigo per almeno tre ore.
Passare una spatola o una lama di un  coltello dalla parte liscia lungo i bordi della cheesecake.  Togliere il bordo dello stampo e servire.