giovedì 23 ottobre 2014

Caserecce con melanzane e provolone


Il periodo delle melanzane è quasi terminato quindi approfitto di questi ultimi giorni per prepararle ancora in qualche modo sfizioso. E questo primo lo è. Facile e gustoso, è anche un piatto "comodo" perchè le melanzane si possono friggere anche un po' di tempo prima o addirittura si possono congelare già fritte così all'occorrenza basterà amalgamarle alla pasta e condire il tutto con cubetti di provolone. Avrà successo con poco sforzo!

per 6 persone

INGREDIENTI:

1 Kg melanzane
un pugno di sale grosso
olio per friggere q.b.
2 cucchiai olio evo
1 barattolo di pomodorini da 400 gr.
sale fino q.b.
200 gr. provolone
500 gr. caserecce
parmigano grattugiato q.b.

PROCEDIMENTO:
Tagliare le melanzane a cubetti e tenerle in acqua con un pugno di sale grosso per almeno mezz'ora.


Poi sciacquarle bene ed asciugarle con un canovaccio pulito.
Friggerle in olio caldo.


Assorbire l'olio in eccesso adagiandole su carta per fritti.
Salare leggermente.


Nella stessa padella, eliminare l'olio della frittura e versare i due cucchiai di olio evo.
Cuocere i pomodorini una decina di minuti.


Poi unire le melanzane e lasciare insaporire per qualche minuto. Salare.


Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata.


Scolarla dopo aver prelevato un mestolo di acqua di cottura da versare nel sugo di pomodori e melanzane.
Versare la pasta e spadellare per un paio di minuti.


A fuoco spento unire il provolone a cubetti. Amalgamare velocemente.


Servire le caserecce con una spolverizzata di parmigiano grattugiato.