lunedì 10 marzo 2014

Caramella di sfoglia ripiena di champignon e scamorza

Ieri pomeriggio ho accompagnato mia figlia Sveva ad una festa di un suo compagno di classe organizzata al bowling. Prima di uscire ho preparato la cena a mio marito e a mio figlio che non sono venuti per paura di perdere il calcio di inizio della partita serale del Napoli (in effetti lo avrebbero abbondantemente perso...). Avevo dei funghi in frigo e quindi ho pensato di preparare questa caramella di sfoglia, così non avrebbero dovuto neanche riscaldare la cena. Tornando a casa ho pensato che avrei dovuto fare una foto dell'interno. Impossibile. La caramella era svanita, di lei nessuna traccia, neanche una briciola. E mi è venuto un dubbio: sarà piaciuta??? :-)


INGREDIENTI:

1 rotolo di pasta sfoglia
300 gr. funghi champignon puliti e tagliati a fettine
2 cucchiai olio evo
1 spicchio d'aglio
sale fino q.b.
160 gr. scamorza affumicata
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
1 tuorlo per spennellare

PROCEDIMENTO:

In padella fare dorare l'aglio nell'olio.
Aggiungere i funghi e cuocerli su fiamma viva per 10 minuti.
Salare.


Dovranno risultare asciutti, non acquosi.


Lasciarli raffreddare.
Srotolare la sfoglia.
Versare al centro i funghi,


poi aggiungere la scamorza a pezzetti ed il parmigiano grattugiato.


Chiudere i due lati della sfoglia


arrotolando le estremità per formare la caramella.


Spennellare la caramella con il tuorlo leggermente sbattuto.


Cuocere in forno caldo sulla teglia rivestita di carta da forno a 200° per 15 - 18 minuti posizionando la teglia su un ripiano basso del forno.