sabato 13 luglio 2013

Riso venere croccante con datterini e ricotta


Il riso venere, caratterizzato dal colore nero, è originario della Cina. Ha un sapore particolare, richiede una cottura più lunga rispetto al riso classico e si presta molto a preparazioni fredde. Questa ricetta è buonissima e perfetta per stupire i vostri ospiti!

La ricetta è tratta dalla rivista "La cucina italiana"
per 2-3 persone

INGREDIENTI:

100 gr. riso venere
100 gr. ricotta freschissima
200 gr. pomodori datterini
1 cucchiaio colmo di pesto di basilico
1 cucchiaio olio evo
sale q.b.
pepe nero macinato q.b.
qualche foglia di basilico per la guarnizione

PROCEDIMENTO:

Lessare il riso in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione (in genere 40 - 45 minuti)


Lavare i tagliare ii pomodori datterini a pezzetti e condirli con il pesto.


Scolare e raffreddare il riso sotto un getto di acqua fredda. 



Farlo saltare a fuoco vivace in padella antiaderente con un cucchiaio di olio fino a renderlo croccante.


Aggiungere il riso ai pomodorini.


Condire con la ricotta e guarnire con qualche foglia di basilico, qualche goccia d'olio e un po' di pepe.