giovedì 18 luglio 2013

Tartine coccinella


Sfogliando diversi libri e leggendo un'infinità di articoli su blog  di cucina, ho scoperto che tante volte basta davvero poco per creare qualcosa di carino. Si possono realizzare preparazioni simpatiche ed originali anche semplicemente con pane e pomodoro! Ovviamente sia il pane che il pomodoro devono essere di buona qualità, perchè non basta che un piatto sia divertente, deve anche e soprattutto soddisfare il palato.

Le tartine coccinella colorano il buffet. Sono buone e occorrono pochissimi minuti per prepararle.

per 12 tartine
INGREDIENTI:

6 piccole fette di pane di segale Pema
6 pomodorini ciliegina
4 olive nere
poco patè di olive nere
poco formaggio spalmabile

PROCEDIMENTO:

Tagliare ogni fettina di pane di segale a metà.




Lavare, asciugare e tagliare i pomodori a metà.



Ogni metà tagliarla a metà, ma non fino in fondo. Queste sono le ali delle coccinelle.



Tagliare l'oliva in tre parti lasciando il nocciolo.




Creare un piccolo incavo nella metà del pomodorini (le ali) per incastrare la testa (il pezzetto di oliva) e posizionare tutto sul rettangolo di pane.



Sulle ali, aiutandosi con un stuzzicadenti, creare i pallini della coccinella con un po' di patè di olive nere.



Sempre con uno stuzzicadenti creare le antennine con il formaggio.



Servire le tartine di coccinella, magari su foglie di limone.



Questa ricetta è stata realizzata grazie al contributo di