sabato 6 luglio 2013

Orzo con pesto di spinacino e crema di burrata



Qualche giorno fa mi ha incuriosito questa ricetta. E fino ad oggi non esiste ricetta che mi abbia incuriosita e non sia sta provata. Devo dire che poi non tutte mi lasciano soddisfatta ma questa sì, mi è proprio piaciuta. Superato l'esame, entra nel blog :-) 

Questa ricetta è tratta dalla rivista "La cucina italiana" anche se è stata modificata non poco
per 4 persone

INGREDIENTI:

150 gr. orzo perlato
50 gr. + 4 cucchiai + un goccio di olio evo
75 gr. spinacino (non spinaci!)
20 foglie di basilico
20 gr. parmigiano grattugiato
10 gr. pinoli
1/2 spicchio d'aglio
sale q.b.
1 burrata da 130 gr.

PROCEDIMENTO:

Cuocere l'orzo in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.


Preparare il pesto frullando lo spinacino, il basilico, 50 gr. di olio, i pinoli, l'aglio ed il sale.


Poi aggiungere il parmigiano.



 Scolare l'orzo e raffreddarlo sotto acqua fredda.



 Condirlo con 4 cucchiai di olio. Aggiustare eventualmente di sale.
 Lasciarlo 20 minuti in frigo.



Frullare la burrata con un po' di sale, un goccio d'olio e 4 cucchiai di acqua.


Condire l'orzo con il pesto.


Con l'aiuto di un coppapasta distribuire l'orzo nei piatti.



 Aggiungere la crema di burrata e servire.