mercoledì 15 maggio 2013

Vasetti di zucchero


Ho preparato i vasetti di zucchero come bomboniera per la Prima Comunione di mia figlia. Li trovo molto originali ed eleganti. Sicuramente ci vuole un po' di pazienza per realizzarli ma poi la soddisfazione è tanta e chi li riceve resta a bocca aperta! Carina è l'idea di preparali come bomboniere per battesimi o Prime Comunioni ma possono essere anche dei simpatici segnaposto, magari con dentro qualche cioccolatino.

Ci sono due metodi per realizzarli .
 Il primo è un po' più complicato ma il risultato è più preciso, il secondo è un po' più semplice ma si spreca un bel po' di zucchero.
Io ho iniziato seguendo il primo metodo, ma poi per questioni di tempo sono passata al secondo.
Li descrivo entrambi, a voi la scelta :-)

per 11 vasetti se si usa lo stampo per muffin di Ikea

(usando il secondo metodo)

stampo per muffin o per babà in alluminio

1 cartone
carta da forno


INGREDIENTI:

1 Kg zucchero Zefiro
1 albume
2 cucchiai di acqua (oppure 2 cucchiai di colorante liquido se si desiderano colorati)
6-7 gocce di limone
per i coperchi:
pasta di zucchero bianca o colorata
polvere CMC

PROCEDIMENTO:

Mescolare lo zucchero con l'albume e le gocce di limone.


Lavorare con le mani facendo amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungere l'acqua o il colorante se si desidera farli colorati.
La consistenza giusta è quella della sabbia bagnata. Un pugnetto di impasto stretto nella mano deve restare compatto altrimenti aggiungere una goccia d'acqua o un po' di zucchero a seconda che si sgretoli un po' o sia troppo acquoso.



1° Metodo:
Versare due cucchiaini di zucchero sul fondo dello stampo,


poi inserire nello stampo un bicchierino più piccolo (io ho usato quelli da limoncello) cercando di posizionarlo al centro della base. 


Riempire i bordi versando lo zucchero e cercare di pigiare con qualche attrezzo (anche con la base piatta di uno spiedino di legno largo). 



Terminata questa non semplice fase, ruotare il bicchierino piccolo verso l'alto con delicatezza fino ad estrarlo totalmente.



Capovolgere i vasetti con un colpo secco sul cartone rivestito di carta da forno e posizionato sulla teglia che andrà in forno. Il vasetto dovrebbe mantenersi da solo.



Cuocere 10 minuti a 100°, poi rigirarli e cuocerli per altri 5 minuti.



2° Metodo:
Riempire gli stampi  con pochi cucchiaini di zucchero alla volta pigiando bene tra un cucchiaino e l'altro (altrimenti si formano delle crepe) (io ho usato la teglia di Ikea per muffin. Così escono 11 vasetti, non provare a farne uscire 12 perchè non vengono bene!).
Riempire gli stampi fino all'orlo e livellare la superficie.



Capovolgere i vasetti sul cartone rivestito di carta da forno e posizionato sulla teglia che andrà in forno. Il cartone è indispensabile perchè altrimenti lo zucchero a contatto con la placca da forno inizierebbe a caramellarsi.
Cuocere i vasetti 13 minuti. 
Svuotare il centro del vasetto con un cucchiaino maneggiandolo con delicatezza. 



Rimetterli in forno con l'apertura verso l'alto e lasciarli cuocere altri 6-7 minuti.
Il grosso è fatto!
Per preparare i coperchi basta lavorare la pasta di zucchero con qualche cucchiaino di polvere CMC ( che serve ad indurirla),



 stenderla con un matterello e ritagliare dei dischi con una forma dello stesso diametro del vasetto.



Lasciare asciugare i dischi per qualche giorno.
Decorarli a piacere con fiori, cuori o quant'altro sempre realizzati in pasta di zucchero e attaccati al coperchio con una leggera spennellata d'acqua.


Queste sono le mie bomboniere.