mercoledì 8 maggio 2013

Polpo alla luciana



Preparazione campana. Il nome deriva dai pescatori del borgo di Santa Lucia che amavano cucinare i polpi in questo modo semplice ed appetitoso.

per 4 persone

INGREDIENTI:

1 Kg di polpi
1 bicchiere di vino bianco
150 gr.  pomodorini
olio evo q.b.
1 spicchio d'aglio
1 pizzico di peperoncino (facoltativo)

PREPARAZIONE:

Dopo aver pulito i polpi togliendo interiora e bocca, (o ancora meglio dopo esserseli fatti pulire :-)) sciacquarli sotto l'acqua corrente.



Mettere i polpi puliti in pentola senza condimento e lasciarli su fiamma viva per 5 minuti in modo che si asciughi la loro acqua.


Tirare con il vino e fare evaporare per 5 minuti a fiamma alta. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà, un giro d'olio, l'eventuale peperoncino e l'aglio. Il sale non dovrebbe essere necessario.


Abbassare un po' la fiamma e coprire con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, legato con un po' di spago stando attenti che nè la carta nè lo spago siano troppo vicini al fuoco. Cuocere per 25 minuti.


Levare la carta e se è ancora un po' acquoso, fare addensare il sughetto per qualche minuto.


Servire con crostini di pane.