venerdì 28 novembre 2014

Girandole di sfoglia gusto pizza



Ieri ho pensato di cambiare un po' e di preparare come merenda ai miei figli non un dolcino ma uno sfizio salato. Avevo un rotolo di pasta sfoglia in frigo, in genere a casa mia non manca mai... e mi è venuta l'idea delle girandole, una forma simpatica che avevo visto tanto tempo fa ma che non avevo mai provato a preparare. Questi rustici gustosissimi sono pronti in pochi minuti ma in ancora meno tempo spariscono.

Domani andrò a Milano in occasione della Fiera dell'artigianato e di questo sono davvero felicissima. Mi tufferò tra formine ed ogni ben di Dio culinario. Ci rileggiamo la settimana prossima, buon week end! E se non siete tanto impegnati datevi da fare con gli esperimenti per partecipare al contest!
per 12 girandole

INGREDIENTI:

1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
80 gr. passata di pomodoro
30 gr. concentrato di pomodoro
20 gr. parmigiano grattugiato
1 pizzico generoso di origano
1 pizzico di sale fino

PROCEDIMENTO:

In una terrina amalgamare la passata, il concentrato di pomodoro, l'origano, il parmigiano ed un pizzico di sale.


Stendere questo composto sulla sfoglia srotolata.


Taliare la sfoglia in 12 quadrati.
Incidere dei tagli agli angoli di ogni quadrato, come se fosse una x, ma senza arrivare al centro.
E' come se il quadrato fosse stato diviso in quattro triangoli.
Portare verso il centro un angolo sì ed uno no di ogni quadrato.




Cuocere in forno caldo a 200° per 12 - 13 minuti.
Lasciare intiepidire.
Servire.