mercoledì 5 novembre 2014

Lasagne ai funghi


Buongiorno! Oggi una ricetta di stagione... lasagne con i funghi. Sono buonissime e sono più semplici da preparare di quanto si pensi. Se poi abbiamo la fortuna di preparare la besciamella con il Bimby, lo sforzo sarà davvero contenuto. Ci sono però delle raccomandazioni da seguire per ottenere una buona riuscita del piatto. La prima è che la besciamella deve essere molto morbida, quindi se preparata a mano sarà facile stabilire quando è il momento di spegnere il fuoco. Se la prepariamo con il bimby io imposterei un minuto e mezzo in meno il tempo previsto per la cottura. La seconda è che una volta pronta, anche se non è ancora il momento di portarla in tavola, assolutamente non bisogna lasciare riposare la pasta nel forno caldo. Tutti e due  i consigli servono a far sì che la lasagna risulti morbida, non secca. Auguro un buon mercoledì a tutti, io corro ad asciugarmi i capelli, altrimenti mi ammalo! :-)

teglia 34 x 24
per 8 persone

INGREDIENTI:

500 gr. pasta per lasagne
600 gr. funghi champignon già puliti
2 l besciamella morbida (per prepararla a mano qui, con il Bimby qui) Ovviamente bisogna raddoppiare le dosi in tutti e due casi. Se viene preparata con il Bimby bisogna prepararla in due volte.
600 gr. fior di latte
1 spicchio d'aglio
10 gr. olio evo
parmigiano grattugiato q.b.
sale fino q.b.

PROCEDIMENTO:

Iniziare preparando i funghi.
In una padella fare dorare lo spicchio d'aglio nell'olio.


Versare i funghi tagliati a fettine che saranno stati sciacquati molto velocemente sotto l'acqua corrente.


Cuocere su fiamma viva circa 15 minuti, fin quando non si sarà asciugata tutta l'acqua.
Salare.
Se si usa la pasta per lasagna fresca non occorre sbollentarla.
Se si usa quella secca occorre sbollentare 3 - 4 rettangoli alla volta per un minuto in abbondante acqua salata in cui sono stati versati un paio di cucchiai di olio.


Tolti dall'acqua posizionare i rettangoli di pasta su un canovaccio pulito per farli asciugare.


(Comunque la pasta fresca è più buona!)
Preparare la besciamella seguendo uno dei due metodi riportati sopra.
Versare un po' di besciamella sul fondo della teglia.


Posizionare i rettangoli di pasta cercando di non farli sovrapporre.


Versare altra besciamella,
un po' di fior di latte tagliato a pezzi non troppo piccoli


e parte dei funghi.


Coprire con altra bescaimella e ricominciare daccapo gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
Terminare con uno strato di pasta e uno strato abbondante di bescamella.
Cospargere generosamente la superficie con parmigiano grattugiato.


Cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti.


Lasciare riposare qualche minuto fuori dal forno prima di servire.