giovedì 27 novembre 2014

Biscotti di vetro


I biscotti di vetro sono deliziosi da mangiare e da guardare! Possono essere un regalo di Natale gastronomico o possono decorare l'albero! Non essendo previsto il lievito nell'impasto manterranno facilmente il buco (che possiamo creare ad esempio con il beccuccio tondo di una sac a poche) per far passare il nastrino che servirà ad appenderli. Sono semplicissimi da preparare. Occorrono almeno due tagliabiscotti della stessa forma ma con dimensioni diverse. Unica accortezza sta nella cottura. Non devono restare in forno per più di 8 - 10 minuti perchè altrimenti lo zucchero delle caramelle assume un sapore amarognolo. Detto questo, oggi tutti in cucina a preparare questi bellissimi biscotti, magari facendosi aiutare dai bimbi! :-D


INGREDIENTI:

210 - 220 gr. farina + un po' per il piano di lavoro
100 gr. zucchero
1 uovo
100 gr. margarina
1 bustina vanillina
100 gr. caramelle dure

PROCEDIMENTO:

Amalgamare margarina e farina.


Poi aggiungere lo zucchero, la vanillina e l'uovo.


Impastare e lasciare riposare la palla d'impasto 15 minuti in frigo in pellicola.


Stendere su un piano leggermente infarinato e tagliare con la formina più grande.


Posizionare il biscotto sulla teglia rivestita di carta da forno e poi tagliare il centro, per poi eliminarlo, con la formina più piccola. Se tagliamo il centro del biscotto prima di poggiarlo sulla teglia sarà più complicato spostarlo.


Tritare le caramelle dure.


Distribuire le briciole zuccherate al centro dei biscotti (ho notato che qualsiasi sia il colore delle caramelle in cottura si uniforma e diventa ambrato).


Cuocere in forno a 180° per massimo 10 minuti.
Togliere la teglia dal forno e non toccare i biscotti finchè la parte centrale non sia completamente indurita.