martedì 4 novembre 2014

Torta di albumi


Buongiorno! Dalla cena organizzata per Halloween mi erano avanzati diversi albumi. Qualche tempo fa avevo letto sul libro "Artusi 2000" la ricetta di un "dolce di chiare d'uovo" e avevo pensato che all'occorrenza l'avrei sperimentata. E così ho fatto. Ne è uscita una torta molto buona e morbida, dal sapore semplice, come quelle di una volta. E' ideale per la colazione accostata ad una tazza di latte.

stampo 24 cm
INGREDIENTI:

8 albumi
300 gr. farina
150 gr. burro + per lo stampo
150 gr. zucchero a velo
1/2 bustina di lievito per dolci (la ricetta originale 10 gr. cremor tartaro)
1/2 cucchiaino bicarbonato
1 bustina vanillina
granella di zucchero (questo è un mio tocco ma lo consiglio!)
(la ricetta originale prevede 100 gr. di uvetta nell'impasto)

PROCEDIMENTO:

Montare a neve gli albumi.


Aggiungere la farina e lo zucchero a velo. Amalgamare con un cucchiaio di legno.


Poi il burro sciolto sul fuoco.


Infine il lievito, il bicarbonato e la vanillina.


Versare nello stampo imburrato.
Cospargere con abbondante granella di zucchero.


Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 - 22 minuti, finchè la superficie diventi leggermente dorata.
Lasciare raffreddare e servire.


Aggiungi didascalia