lunedì 26 maggio 2014

Latte condensato

La ricetta del tiramisù alle fragole ha avuto un gran successo. Devo dire meritato perchè è un dolce facile e davvero goloso. Perciò mi è dispiaciuto quando una mia cara amica di Google +, Patrizia, mi ha scritto che non poteva provarlo perchè nella sua zona non si trovava il latte condensato. Quindi in questi giorni mi è venuta l'idea di provare a preparare questo golosissimo concentrato di latte home made. All'inizio ero convinta fosse un flop perchè, appena pronto, non aveva il colore e la consistenza di quello confezionato. E invece, dopo una notte di frigo, eccolo! E' uguale a quello acquistato! Se si vuole preparare una piccola scorta basta usare il metodo del sottovuoto che utilizzo per la marmellata. Ossia: quando il latte è ancora bollente versarlo in barattoli di vetro sterilizzati (fatti bollire 20 minuti), chiudere bene il coperchio e capovolgere. Tenere in questa posizione fino a completo raffreddamento.


INGREDIENTI:

300 gr. latte fresco intero
40 gr. burro
230 gr. zucchero a velo
1 bustina di vanillina

PROCEDIMENTO:

In un pentolino alto versare tutti gli ingredienti.


Cuocere su fuoco abbastanza basso per 15 minuti dal bollo mescolando spesso.


Attenzione che il latte potrebbe fuoriuscire perciò è necessario un pentolino dai bordi alti.
Lasciare raffreddare e conservare in frigo per una notte.