lunedì 5 maggio 2014

Brutti ma buoni

I brutti ma buoni sono dei deliziosi biscotti di albumi e nocciole che hanno origini piemontesi. Non sempre le ricette che provo mi soddisfano la prima volta e capita, neanche la seconda. E questo è proprio uno di quei casi. Le ricette che leggevo non mi spiegavano che dopo aver amalgamato gli albumi alle nocciole è necessario fare asciugare questo impasto sul fuoco. Invece io cuocevo direttamente i mucchietti in forno e puntualmente si afflosciava tutto perchè la temperatura del forno non era adatta alle meringhe. Finalmente ho visto su youtube un video che spiega con precisione  come preparare i brutti ma buoni. Proprio ieri ho provato a farli e finalmente, soddisfatta, posso dire che questa è la ricetta giusta. I biscotti sono buonissimisimi!!!

per 16 brutti ma buoni

INGREDIENTI:

200 gr. nocciole sgusciate
200 gr. zucchero a velo
100 gr. albumi
1 bustina di vanillina

PROCEDIMENTO:

Tritare le nocciole non troppo finemente.


Montare gli albumi a neve.


Poi amalgamare lo zucchero e la vanillina sempre frullando.


Con un cucchiaio di legno unire le nocciole agli albumi montati.


Versare il composto in una pentola


e farlo asciugare su fuoco medio-basso girando sempre altrimenti si attacca. A me ci sono voluti circa 15 minuti.


Aiutandosi con due cucchiai formare le palline di impasto sulla teglia rivestita con carta da forno.



Cuocere in forno caldo a 150° per 25 minuti.