mercoledì 2 aprile 2014

Fettine di petto di pollo con panatura alle nocciole

Stamattina corro corro perchè il gruppo della palestra ha deciso di fare colazione insieme prima della lezione. Un caffè, un cornetto e un paio di graffe dovrebbero bastare per metterci in forze :-). La proposta di oggi è un secondo piatto di carne davvero buono, originale e molto semplice da preparare. Le fettine di petto di pollo, dopo essere state impanate con un mix di nocciole tritate e pangrattato, possono essere fritte o anche cotte al forno per mantenersi un po' più leggeri, ma bisogna spruzzarvi su un po' d'olio altrimenti la carne si secca troppo. Ora vi lascio, la graffa mi attende. Ciao <3

per 4 persone

INGREDIENTI:

600 gr. petti di pollo
80 gr. nocciole sgusciate
80 gr. pangrattato
1 vasetto yogurt bianco non zuccherato da 125 gr.
sale fino q.b.
olio q.b.

PROCEDIMENTO:

Lasciare ammorbidire le fette di petto di pollo nello yogurt una mezz'ora. 


Tritare le nocciole.


Amalgamarle al pangrattato ed al sale.
Impanare la carne nel mix per la panatura.


Friggere le fette di pollo oppure, se si opta per la cottura in forno, posizionarle sulla teglia rivestita con carta da forno.


Spruzzarle con un po' d'olio, salarle e cuocerle in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.