lunedì 2 dicembre 2013

Nuvolette al salmone

Il lunedì...che fatica alzarsi, pensare a tutti gli impegni settimanali ed iniziare ad operare. Stamattina sarei rimasta volentieri un'altra oretta sotto il mio gonfio piumone ma il dovere chiama e allora forza e coraggio, che si dia inizio ad un'altra settimana. Uno di questi giorni, per rallegrare il palato, si potrebbero preparare queste simpatiche nuvolette al salmone. Sono uno sfizio, di quelle cose che non fai in tempo a friggere che mangi.


INGREDIENTI:

150 gr. acqua frizzante ghiacciata
100 gr. farina
1 punta di cucchiaino di bicarbonato
80 gr. salmone affumicato
sale fino q.b. (eventuale)

PROCEDIMENTO:

Tenare l'acqua in freezer per 5 minuti.
Preparare la pastella amalgamando la farina, il bicarbonato e l'acqua fredda.


Unire il salmone a pezzetti.


Mettere l'olio in padella e, quando è caldo, versare la pastella a cucchiaiate, facendo dei mucchietti un po' distanti perchè si gonfiano.


Fare assorbire l'olio in eccesso poggiando le nuvolette su carta da cucina assorbente.
Servirle calde.
(Io non ho aggiunto sale perchè il mio salmone era già più che saporito).