venerdì 6 dicembre 2013

Chicken pie

Avete mai sentito il termine "mischia francesca"? Non conosco la sua origine ma so che lo usava mia nonna, che lo ha insegnato a mia madre, poi è entrato anche nel mio linguaggio corrente e sono sicura che lo utilizzeranno anche i miei figli. Non so se questa espressione in realtà esista in italiano. E' un modo simpatico per descrivere un miscuglio, un insieme di pensieri o di cose. Ecco, la chicken pie che propongo oggi è il frutto di una mischia francesca di ricette che ho letto e che descrivono la sua preparazione, alcune anche molto diverse tra loro. E' una torta salata anglosassone a base di pollo, funghi e porri. Io ne sono rimasta entusiasta e la ripreparerò al più presto.

stampo a cerniera  24 cm

INGREDIENTI:

per la pasta brisè:
300 gr. farina + un po' per il piano di lavoro
100 gr. burro
90 gr. acqua
1 cucchiaino sale

Per il ripieno:
1 piccolo porro
600 gr. petto di pollo
300 gr. funghi a fettine
3 cucchiai olio evo
50 gr. burro
4 cucchiai farina
1 bicchiere di brodo 
(se proprio non lo avete un bicchiere d'acqua in cui è sciolto 1/2 dado)
sale q.b.
1 uovo

PROCEDIMENTO:

Lavorare la farina con il burro molto morbido ed il sale.


Poi versare l'acqua molto fredda (io l'ho tenuta in freezer qualche minuto).
Lasciare riposare la pasta brisè in frigo per 30 minuti.




In padella far cuocere qualche minuto il porro tagliato a piccoli pezzetti nell'olio. Poi aggiungere il pollo a tocchetti.


Unire i funghi quando il pollo è colorito 


e dopo 3 -4 minuti versare il vino.
Salare, aggiungere il brodo e cuocere il tutto per circa 15 - 20 minuti.


Il ripieno deve restare molto morbido, non deve asciugarsi.
A parte sciogliere il burro e con una frusta mescolare velocemente la farina. 


Versare questa cremina sul pollo in padella.


Dividere la pasta in due, un pezzo un po' più grande di un altro e stenderla, su un piano leggermente infarinato, formando due dischi.
Foderare lo stampo con la carta da forno bagnata e strizzata.
Stendere il disco un po' più grande sulla base dello stampo, versare il ripieno di pollo, funghi e porro. 


Ricoprire con l'altra pasta.
Spennellare con un uovo sbattuto.


Bucherellare la torta con i rebbi di una forchetta.
Cuocere in forno caldo a 200° per circa 35 minuti.


Lasciarla riposare almeno 10 minuti prima di servirla.