giovedì 17 ottobre 2013

Frittata di funghi e salame



Non so nel resto dell'Italia ma qui al Sud sembra ancora estate. Ci sono persone che ancora passeggiano a maniche corte. Nei negozi, però, di prodotti estivi non c'è più neanche l'ombra...anzi addirittura ieri ho visto per la prima volta negli scaffali del supermercato vicino casa dei torroni e degli addobbi natalizi. Penso che allora c'è qualche folle, oltre me, che già pensa agli acquisti per addobbare la casa nel periodo natalizio. Ok ok,  non corro, godiamoci prima il periodo di Halloween con i mostri, i fantasmi e le streghe. E, continuando con le ricette realizzate con i prodotti di stagione, oggi propongo questa frittata in cui questi due ingredienti, i funghi ed il salame, sposano meravigliosamente.

per 4 persone


INGREDIENTI:

5 uova
4 cucchiai olio evo
300 gr. funghi champignon a fettine sottili
1 panetto philadelphia (80 gr.)
20 gr. parmigiano grattugiato
50 gr. salame milanese
sale fino q.b.
olio per friggere q.b.

PROCEDIMENTO:

Riscaldare leggermente l'olio e versare i funghi. Cuocerli per circa 15 minuti.
Salare.


In una ciotola capiente sbattere le uova.
Unire il parmigiano, il philadelphia ( non è un problema se non si scioglie perfettamente), un po' di sale 


ed i funghi.


Infine il salame a pezzetti.


Riscaldare in padella l'olio per fritture e cuocere la frittata da entrambi i lati rigirandola aiutandosi con un coperchio o un piatto da portata. 


Con la carta da cucina per fritture assorbire l'olio in eccesso.


Servire.