venerdì 6 febbraio 2015

Torta della nonna


Buongiorno! Quando vado a mangiare fuori, se nel menù dei dolci c'è la torta della nonna, le alternative non le guardo neanche perchè è un dolce che mi piace tantissimissimo! Ci ho provato diverse volte a prepararlo ma ogni volta era una mezza delusione. Il sapore mi sembrava insignificante, niente a che vedere con quello provato al ristorante. Il fine settimana scorso mi sono data l'ultima possibilità e sorpresa.... finalmente ho strutturato (prendendo un pezzetto di qua, un pezzetto di là e modificando un po' il tutto :D) la ricetta perfetta! Questa è la torta della nonna che mi piace! Ho scoperto che il giorno dopo è più buona e dopo due è ancora meglio! Quindi preparatela un po' in anticipo, assolutamente non il giorno stesso in cui vorrete offrirla. Un saluto affettuoso :D

stampo a cerniera 26 cm

INGREDIENTI:

per la frolla:

450 gr. farina
150 gr. zucchero
2 uova + 1 tuorlo
1 pizzico di sale fino
190 gr. burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino lievito per dolci

per la crema:

500 ml latte
200 ml panna per dolci
240 gr. zucchero
80 gr. maizena
6 tuorli
2 bustine di vanllina

60 gr. pinoli
1 tuorlo per spennellare
burro q.b. per lo stampo
zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:

Preparare la frolla amalgamando tutti gli ingredienti.


Formare una palla con l'impasto e lasciarlo riposare in frigo per una ventina di minuti.


Preparare la crema.
Riscaldare il latte, la panna e 120 gr. di zucchero.


In una terrina amalgamare con una frusta i tuorli con la vanillina, la maizena e gli altri 120 gr. di zucchero.


Versare a filo i tuorli nel latte caldo amalgamando bene con la frusta per evitare la formazione di grumi.


Fare addensare la crema sul fuoco mescolando continuamente. 
Stendere poco più di metà della frolla nello stampo imburrato creando anche i bordi.


Versare la crema fatta raffreddare un po'.


Stendere il resto della frolla su carta da forno leggermente infarinata.


Capovolgere il disco sulla torta e con l'aiuto di una lama di un coltello farla scivolare sulla base del dolce.
Chiudere i bordi.
Spennellare con un tuorlo sbattuto.


Distribuire i pinoli.


Cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti.
Dopo averla fatta raffreddare spolverizzare con dello zucchero a velo.
Conservare a temperatura ambiente.