giovedì 5 febbraio 2015

Spinacine home made


Anche oggi un po' in ritardo ma eccomi qui con una ricettina proprio niente male. Dopo aver provato a preparare in casa i sofficini, qualche giorno fa ho sperimentato le spinacine, un altro classico secondo piatto che generalmente si acquista surgelato. Anche questa volta sono rimasta molto soddisfatta! Le spinacine, come i sofficini, possono essere anche conservate in freezer prima di essere cotte, così da avere nei casi di emergenza, un secondo piatto pronto in poco tempo ma genuino. Baci, a domani!

per 4 spinacine

INGREDIENTI:

500 gr. petto di pollo
200 gr. spinaci puliti
20 gr. parmigiano grattugiato
1 uovo
3 cucchiai farina
sale fino q.b.

PROCEDIMEWNTO:

In una capiente pentola cuocere gli spinaci con una tazzina d'acqua ed un po' di sale.


Tritare il pollo.


Quando gli spinaci sono ammorbiditi, strizzarli benissimo e tritarli.


Unire al pollo con il parmigiano, l'uovo ed un altro po' di sale.


Infine aggiungere farina quanto basta per ottenere un composto lavorabile. Io ho aggiunto tre cucchiai.


Dare la forma alle spinacine e passarle nel pangrattato da entrambi i lati.


Sistemarle sulla placca rivestita con carta da forno e irrorare con un filo d'olio. 


Cuocere in forno caldo a 200° per 30 minuti. (Ovviamente in alternativa possono essre fritte, cottura meno salutare ma più veloce e ancora più gustosa).