domenica 8 febbraio 2015

Tea party

Trovo che organizzare un tea party sia molto chic.

Regola fondamentale è l'invito di un numero limitato di amici. Un sano pettegolezzo davanti ad una profumata e fumante tazza di tè non prevede un coinvolgimento di troppe persone :D. L'invito, che può essere scritto o a voce, prevede come orario di incontro le 16,45, al massimo le 16,50. Alle 17 il tè deve essere servito!

Il servizio di tazze e piattini deve essere di porcellana. Sul tavolo saranno disposti anche dei piatti da dessert con relative forchettine. Ovviamente non mancheranno i tovaglioli, meglio se di stoffa. Se di carta sono carini color pastello o con disegno a tema.

Consiglio di offrire varie qualità di tè: tè verde, nero, alla frutta, alla cannella, alla vaniglia. Se è in bustine, servirlo in un vassoietto. Se sfuso, in ciotoline magari con accanto un cartoncino su cui è indicato il gusto.

Non possono mancare un bricchetto con del latte, delle fette di limone, zuccheriere con vari tipi di zucchero, in zollette, bianco, di canna, aromatizzato. Simpatici sono gli stecchi di legno con zucchero cristallizzato.

Ovviamente il tutto sarà accompagnato da biscotti, pasticcini, cupcake e sandwich dolci (farciti con burro e marmellata o una crema di mascarpone e zucchero a velo).

Qui di seguito le foto del mio tea party :D



Zucchero alla vaniglia, zollette di zucchero alla cannella, zucchero cristallizzato.


Varie selezioni di tè.


Tovagliolini a tema.


Tavolette di cioccolata alla frutta.




Tramezzini dolci con pane bianco farciti con burro e marmellata.