martedì 10 giugno 2014

Quiche ai peperoni


Buongiorno! Oggi scrivo la ricetta di un rustico che ho preparato per la festa di Sveva ma che ho servito agli adulti, i peperoni non mi sembrano proprio appropriati per i bimbi. Sarà che se ci sono i peperoni per me è sempre tutto buono, ma questa quiche mi è sembrata davvero squisita. E poi, sempre aspetto che per me è importantissimo quando si organizza un buffet complesso, si può preparare il giorno prima. Se fa caldo meglio conservarla in frigo togliendola un po' di tempo prima di servirla. 

stampo 25 cm

INGREDIENTI:

1 rotolo pasta sfoglia tonda
800 gr. peperoni
20 gr. olio evo
3 uova
250 gr. panna da cucina
80 gr. philadelphia
sale fino q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavare i peperoni, eliminare semi e picciolo e tagliare a dadini.


In una padella con l'olio versare i peperoni e salare.


Cuocere per 20 minuti su fuoco medio.
Frullare le uova, la panna, il philadelphia ed un pizzico di sale.


Srotolare la sfoglia, sistemarla nello stampo rivestito di carta da forno e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.


Versare il composto di formaggi e uova frullati.


Aggiungere uniformemente i peperoni dopo averli assaggiati per verificare se manchi un po' di sale.


Cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 - 45 minuti, fino a doratura.