lunedì 25 marzo 2013

Tortano napoletano



Come antipasto per il pranzo di Pasqua e nel cestino per il pic-nic di Pasquetta, il tortano non può mancare! 

E per essere un tortano degno di questo nome, deve esplodere di ripieno ;-)

stampo con il buco 28 cm

INGREDIENTI:

per l'impasto:
650 gr. circa farina o
230 gr. acqua
50 gr. olio + un po' per spennellare
100 gr. latte
150 gr. strutto
25 gr. lievito di birra
2 cucchiaini rasi di sale
1 cucchiaino di pepe macinato

per il ripieno:
3 uova sode
170 gr. provolone piccante
30 gr. pecorino grattugiato
30 gr. parmigiano grattugiato
100 gr. cicoli a fette
200 gr. mortadella in fetta doppia
150 gr. salame in fette doppie
100 gr. prosciutto cotto in  fetta doppia

PROCEDIMENTO:

Preparare l'impasto mettendo in una capiente ciotola farina, sale, strutto, olio, latte e pepe. Versare l'acqua tiepida in cui sarà stato sciolto il lievito.




Lavorare prima con un cucchiaio di legno, poi con le mani diversi minuti. Se l'impasto risulta troppo appiccicoso, aggiungere un po' di farina.


Preparare il ripieno tagliando a cubetti tutti i salumi ed il provolone e a pezzetti le fette di cicoli.


Stendere l'impasto non troppo sottile e distribuirvi il ripieno, le uova tagliate a pezzetti, il pecorino ed il parmigiano.


Arrotolare e posizionare il tortano nello stampo imburrato.


Lasciarlo lievitare 2 ore e 30.


Spennellare con un po' d'olio e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti.


Sformare e lasciare raffreddare.