mercoledì 13 maggio 2015

Pan brioche


Buongiorno, oggi una ricettina "fresca fresca". Sì perchè l'ho sperimentata proprio ieri pomeriggio ma mi è piaciuta così tanto che mi è venuta voglia di condividerla subito con voi. Questo alto e morbidissimo pan brioche è versatile perchè può accompagnare sia salumi e formaggi che creme dolci come marmellata e Nutella. E a proposito di Nutella ultimamente ho sperimentato una versione vegan favolosa e presto condividerò con voi anche questa :) 

stampo per plumcake 29 cm 

INGREDINTI:

500 gr. farina 00
1 panetto di lievito di birra (25 gr.)
150 ml latte
40 gr. zucchero
1 cucchiaino da caffè raso di sale fino
50 gr. margarina
50 gr. burro a temperatura ambiente (oppure 100 gr. burro)
2 uova + 1 tuorlo per spennellare
olio q.b. per spennellare lo stampo

PROCEDIMENTO:

Riscaldare leggermente il latte e sciogliere il lievito e lo zucchero.


Versare in una ciotola sulla farina.


Aggiungere le uova ed il sale.


Infine la margarina ed il burro.


Amalgamare bene il tutto. Se l'impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungere un po' di farina.


Lasciare lievitare l'impasto per un' ora.


Spennellare lo stampo con un filino d'olio.


Poggiare l'impasto nello stampo


e fare lievitare un'altra ora.
Sbattere un tuorlo e spennellarlo sulla superficie del pan brioche molto delicatamente, senza farlo sgonfiare.


Cuocere in forno caldo a 180° per 20 - 25 minuti.
Lasciare raffreddare e sformare.