lunedì 26 gennaio 2015

Torta rustica di rose con pesto e prosciutto


Buongiorno e buon inizio settimana! Oggi la ricetta di un rustico coreografico e buonissimo che ho preparato ieri come antipasto sfizioso. Ho invitato a pranzo la mia famiglia anche per stare in compagnia di mia sorella che vive a Milano e che non ci onora della sua presenza molto frequentemente. Ok, passo direttamente alla ricetta, non mi dilungo sul quanto sia triste avere due sorelle, tutte e due che vivono a centinaia di Km da me! 

stampo 20 cm

INGREDIENTI:

per la pasta:
300 gr. farina + per il piano di lavoro
160 gr. acqua tiepida
10 gr. olio evo
1/2 cubetto lievito
1 cucchiaino da caffè di zucchero
2 cucchiaini da caffè di sale fino

per il ripieno:
150 gr. prosciutto cotto

burro q.b. per lo stampo

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il lievito nell'acqua appena tiepida con lo zucchero.


Aggiungere l'olio, la farina ed infine il sale. 


Impastare e formare una palla.


Lasciare lievitare per un'ora e mezza in un posto riparato da correnti.
Stendere l'impasto su un piano leggermente infarinato formando un rettangolo.


Stendere il pesto.


Poi le fette di prosciutto.


Arrotolare.


Tagliare a pezzi di 4/5 cm.


Sistemare le rose nello stampo imburrato e cuocere in forno caldo a 180° per 25 minuti.
Lasciare intiepidire e servire.