martedì 28 luglio 2015

Polpette di amaranto


Il caldo si è attenuato ed io approfitto per preparare qualche ricettina che prevede l'uso del forno. Come questa a base di amaranto, buonissima e salutare. Ho scoperto da non molto questo cereale e, dopo aver letto di tutte le sue proprietà nutritive, cerco di presentarlo spesso a tavola, magari sotto forme diverse. Questa volta è toccato a forma di polpette :D Consiglio di servirle insieme ad un contorno insaporito con del sugo così da intingervi i bocconi. Acquistano ancora più sapore. Io le ho accompagnate delle taccole al pomodoro. Scriverò in breve la semplice ricetta per prepararle. 

x 4 persone
INGREDIENTI:

150 gr. semi di amaranto
300 gr. patate bio
300 ml acqua
4 cucchiai passata di pomodoro
1 cucchiaino sale fino (rosa)
1 pizzico di curcuma
5 cucchiai pangrattato (3 da amalgamare all'impasto e un paio per la panatura)
un filo d'olio evo

PROCEDIMENTO:

Sciacquare in un colino a maglie molto fitte i semi di amaranto.
Cuocerli nell'acqua bollente per circa 10 minuti, comunque fin quando l'acqua non sarà totalmente assorbita.


Lessare le patate in abbondante acqua. Saranno cotte quando i rebbi di una forchetta le attraverseranno facilmente.


Schiacciarle con lo schiacciapatate senza togliere la buccia che tanto resterà nell'attrezzo.


Unire l'amaranto, la curcuma, la passata di pomodoro ed il sale.


Unire anche il pangrattato nella quantità giusta perchè il composto diventi lavorabile. A me sono bastati tre cucchiai.


Formare delle polpette e rotolarle in altro pangrattato.


Disporle sulla teglia rivestita con carta da forno ed irrorarle con un filo di olio evo.


Cuocere le polpette in forno a 180° per 15 minuti + altri 3 - 4 minuti con forno ventilato così di dorano.


Servire con le taccole al pomodoro.
Per la preparazione delle taccole:
1/2 Kg taccole
uno spicchio d'aglio
un filo d'olio evo
250 gr. passata di pomodoro bio
Lavare e spuntare le taccole.
Cuocerle al vapore per una ventina di minuti.
A parte fare dorare leggermente lo spicchio d'aglio nell'olio. Versare la passata di pomodoro e dopo 5 minuti anche le taccole. Lasciare insaporire sul fuoco e servire.