venerdì 3 luglio 2015

Pasta con salmone e salsa ai peperoni



E' da un po' che non scrivo una ricetta di un primo piatto e quindi eccomi qui con un esperimento riuscitissimo. Questo piatto è nato per caso, perchè avevo da consumare dei peperoni e avevo voglia di provare un abbinamento nuovo. Ho aperto il frigo e ho avuto l'ispirazione, una confezione di salmone affumicato mi ha illuminato. E così è nata la pasta al salmone con salsa ai peperoni, un mare - terra eccellente, da considerare anche in caso di ospiti a cena :) Auguro a tutti un felice venerdì!

per 4 persone

INGREDIENTI:

350 gr. pasta corta (io mezzi rigatoni)
2 peperoni (circa 500 gr.)
100 gr. ricotta fresca
80 gr. philadelphia
4 cucchiai olio evo
150 gr. salmone affumicato
sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavare i peperoni, eliminare il peduncolo, semini e filamenti bianchi interni. Tagliarli a pezzetti non troppo piccoli.
Cuocerli una quindicina di minuti in padella con due cucchiai d'olio ed una tazzina d'acqua. Salare.


Una volta cotti frullarli in un mixer.


Poi aggiungere ricotta e philadelphia e dare un'altra frullata.


Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata.


Prima di scolarla prelevare un mestolo di acqua di cottura e versarlo nella salsa di peperoni.


Far saltare in padella in due cucchiai di olio il salmone a pezzetti. Non aggiungere sale.


Condire la pasta con la salsa ai peperoni ed il salmone.


Servire subito.