sabato 7 marzo 2015

Torta mimosa


La torta mimosa è una torta che si prepara per festeggiare le donne l'8 marzo ma è anche un dolce simbolo dell'arrivo della primavera. E' un po' impegnativo ma non molto difficile da realizzare. Occorre un po' di tempo e si sporcano teglie, pentoline e utensili vari :) ma ne vale assolutamente la pena. E' un dessert molto buono, dal sapore delicato che chiuderà piacevolmente un pranzo o una cena di marzo.

stampo 24 cm
stampo 20 cm

INGREDIENTI:

per i pan di spagna:

8 uova
250 gr. zucchero
210 gr. farina
1 pizzico di sale
2 bustine di vanillina
burro q.b.per gli stampi

per la crema:

4 tuorli
100 gr. zucchero
50 gr. farina
400 ml latte
1 bustina di vanillina
200 ml panna per dolci da montare

per la bagna:

100 ml acqua
2 cucchiai colmi di zucchero

zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:

Preparare i pan di spagna.
Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero almeno 10 minuti.


Aggiungere la vanillina, un pizzico di sale e la farina setacciata.


Incorporare con un cucchiaio di legno con dei movimenti dal basso verso l'alto.
Dividere il coposto nei due stampi imburrati.


Cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti, poi altri 10 abbassando la temperatura a 170°.
Trascorso questo tempo spegnere il forno ma non aprirlo lasciandovi 5-10 minuti i pan di spagna.
(I pan di spagna possono essere preparati anche il giorno prima, anzi meglio ancora).


Nel frattempo preparare la crema.
Amalgamare i tuorli con lo zucchero.


Aggiungere la vanillina e la farina.


Infine il latte a filo.


Cuocere mescolando sempre con un cucchiaio di legno fino a che non si addensa.


Montare la panna.


Quando la crema è fredda (altrimenti la panna si smonta) incorporarla alla panna.


Togliere la parte esterna del pan di spagna più piccolo.


Tagliarlo a metà e poi a dadini.


Preparare la bagna facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua sul fuoco.


Dividere il pan di spagna più grande in due dischi.
Sistemare il primo disco sul piatto da portata.


Bagnarlo e versare metà della crema.


Copire con l'altro disco e bagnare anche questo.


Poi coprire la torta con la restante crema, sia la superficie che i bordi laterali.


Distribuire i dadini di pan di spagna sulla torta.


Dare una piccola spolverizzata di zucchero a velo. 
Tenere in frigo almeno per qualche ora (ma anche un giorno) prima di servire.