giovedì 19 marzo 2015

Camicia omelette


Oggi è un giorno di festa! E' San Giuseppe, auguri a tutti i Giuseppe ed in particolare ad uno dei miei amori, mio figlio, che porta lo stesso nome del dolcissimo nonno, ed è la festa di tutti i papà. Che ne dite oggi di farli sentire importanti? E allora tante coccole e qualche ricettina dedicata a loro. Questa di oggi può essere un'idea proprio carina per la cena di stasera. Una camicia omelette. Abbastanza semplice da realizzare, molto saporita e di grande effetto scenografico. Vi lascio augurando a tutti i papà di trascorrere una giornata gioiosa!

due stampi in alluminio monouso 28 x 22

INGREDIENTI:

8 uova
80 gr. grana grattugiato Bella Lodi
sale fino q.b.
1 rotolo di pasta sfoglia
40 gr. prosciutto cotto
40 gr. formaggio a fette sottili
olio evo q.b.
1 tuorlo per spennellare
semi di papavero q.b. (facoltativi)

PROCEDIMENTO:

In una terrina sbattere 4 uova con 40 gr. di grana ed un pizzichino di sale fino.


Ungere bene la teglia di alluminio con dell'olio evo.


Versarvi il composto di uova.
Sbattere le altre uova sempre con il grana ed il sale e versare il composto nell'altra teglia ben unta.


Coprire gli stampi con dei fogli di alluminio e cuocere in forno caldo a 200° per 10 minuti.


Le omelette devono essere ben cotte altrimenti si rompono negli spostamenti.
Su un rettangolo di carta forno disegnare la sagoma della cravatta.


Poggiarla sul rotolo di pasta sfoglia e tagliare lungo i contorni.


Spennellare la cravatta con un tuorlo sbattuto.


Io l'ho decorata con dei semi di papavero.



Cuocere la cravatta sempre a 200° per 7 - 8 minuti.
(Con il resto della sfoglia ho preparato dei torciglioni speziati.
Ho spennellato la sfoglia con il tuorlo avanzato, ho distribuito dei semi di papavero e spolverizzato con un pizzico di paprika. Ho tagliato delle strisce che ho arrotolato su loro stesse. Ho cotto i torciglioni in forno a 200° per circa 10 minuti, fino a leggera doratura).


Ma torniamo alla camicia omelette.
Poggiare la prima omelette su un foglio di carta da forno.
Farcire con il formaggio ed il prosciutto.


Coprire con l'altra omelette.
Praticare un piccolo taglio centrale, di 4 - 5 cm.


Aprire i due lembi che saranno il colletto.


Poggiare la cravatta al centro della camicia.


Rimettere il tutto in forno per pochi minuti, giusto il tempo per far scogliere la farcitura.
Lasciare intiepidire leggermente e servire.



La camicia omelette è un'idea Visual food.
La ricetta è stata realizzata grazie al contributo di: