domenica 15 marzo 2015

Chicche di patate


Buona piovosa (sigh) domenica! Qualche giorno fa mi era venuta voglia di riprodurre a casa le patatine puff. Dopo un po' di ricerca mi sono imbattuta in questa ricetta e l'ho provata. Mi è piaciuta tantissimo anche se in realtà il risultato non assomiglia un granchè ai puff, per questo ho chiamato queste patatine chicche. Sono un contorno buonissimo o anche uno sfizio per bimbi.


INGREDIENTI:

90 gr. preparato per purè
50 gr. fecola di patate
350 ml acqua
30 gr. parmigiano
1 cucchiaino di sale fino
1/2 cucchiaino lievito istantaneo per torte salate
olio per friggere q.b.


PROCEDIMENTO:

Unire tutti gli ingredienti secchi.


Poco per volta versare l'acqua ed amalgamare.


Lavorare l'impasto con le mani.


Formare delle piccole palline di impasto (questa è la fase un po' meno piacevole).


Friggere in olio caldo (che non deve essere abbondante) non troppe alla volta.


La ricetta originale dice che scoppiettano e quindi consiglia di coprire il tutto con un coperchio. A me non è successo quindi il coperchio non è stato necessario.
Fare assorbire l'olio in eccesso su carta assorbente da cucina.


Servire.