venerdì 27 marzo 2015

Ovetti con riso soffiato


Il week end scorso ho deciso di iniziare a preparare qualcosa per Pasqua. Per colomba e pastiera era decisamente troppo presto, l'unica soluzione era sperimentare qualcosa con il cioccolato che si può tranquillamente conservare per più giorni. Ispirata da una famosa merendina con cioccolato al latte, bianco e riso soffiato (che adoro) ho provato a realizzare degli ovetti con gli stessi ingredienti. E l'esperimento è riuscito,  in effetti non ci voleva tanto, è davvero una ricetta semplice! L'unico sbaglio che ho fatto è la previsione che potessero durare fino a Pasqua, in realtà sono già spariti! :) Questi ovetti possono avere anche una funzione decorativa per la tavola del pranzo di Pasqua.

per 3 ovetti
stampo in silicone per ovetti di 8 cm di altezza

INGREDIENTI:

160 gr. cioccolato bianco
40 gr. riso soffiato al cioccolato
200 gr. cioccolato al latte
40 gr. riso soffiato croccante

PROCEDIMENTO:

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco.


Una volta sciolto, unirvi il riso soffiato al cioccolato e mescolare con un cucchiaio di legno.


Versare il composto in tre stampini cercando di livellare il più possibile la superficie.


Sciogliere a bagnomaria 160 gr. di cioccolato al latte.


Unirvi poi il riso soffiato bianco.


Versare negli altri tre stampini.


Lasciare raffreddare in frigo per qualche ora, fino ad indurimento.
Togliere le mezze uova dagli stampini (con quelli in silicone è molto facile).


Sciogliere i restanti 40 gr. di cioccolato al latte e versare su tre mezze uova.


Poggiare le altre tre metà pressando un po' così che si attacchino.
Gli ovetti al riso soffiato sono pronti.
Per nascondere la linea di unione e per decorare ho usato della pasta di zucchero.
Come sostegno per mantenere perfettamente dritti gli ovetti ho utilizzato dei piccoli portacandele di Ikea :)