lunedì 22 settembre 2014

Rotolini di tacchino farcito aromatizzati al cognac


Quanto mi sono piaciuti questi rotolini di tacchino farciti e aromatizzati al cognac! Sono solo un pochino elaborati, non nel senso che è complicato prepararli, nel senso che ci sono un po' più di passaggi da seguire rispetto alle miei solite ricette, ma il risultato ripaga! Devono essere gustati caldi o al massimo tiepidi, freddi perdono un po'. Io li ho tagliati a fettine ma perchè mi piacevano più così, quindi solo per una questione estetica, in realtà possono essere serviti anche interi così si evita anche di farli raffreddare.

per 4 persone

INGREDIENTI:

450 gr. tacchino a fettine sottilissime
120 gr. prosciutto crudo
80 gr. emmenthal a fettine sottili
2 cucchiai olio
una noce i burro
1 uovo
pangrattato q.b.
sale fino q.b.
80 ml cognac

PROCEDIMENTO:

Stendere su ogni fettina di tacchino una di prosciutto crudo


e un pezzetto di fomaggio


Chiudere le estremità di ogni involtino con due stuzzicadenti.
Passare la carne nell'uovo sbattuto


e nel pangrattato.


Nel frattempo in padella ciogliere la noce di burro in due cucchiai di olio.


Adagiarvi la carne e cuocere a fuoco medio in modo che si formi la crosticina. Salare.


Una volta dorati da entrambi i lati abbassare la fiamma e irrorare con metà quantità di cognac.


Lasciare evaporare.
Girare gli involtini e versare il resto del liquore.
Coprire con il coperchio e cuocere su fuoco basso in modo che gli involtini cuociano bene dentro.
Togliere gli stuzzicadenti, tagliarli a fettine se si vuole, e servire.