sabato 27 settembre 2014

Pasta per pizza


Questa è la mia ricetta per preparare in casa la pasta per la pizza. Con queste dosi preparo due pizze, una grande quanto la leccarda classica da forno 38 x 34 e un'altra pizza tonda nello stampo 28 cm. I miei segreti per ottenere una pizza morbida sono due: lasciare la pizza nello stampo stesa e condita una mezz'ora prima di infornarla e cuocerla a 200° in forno caldo precisamente per 20 minuti. La pasta cruda può anche essere congelata ma la bustina in cui viene chiusa deve essere cosparsa abbondantemente di farina altrimenti quando si scongela, si attacca alla plastica.


INGREDIENTI:

600 gr. farina
320 gr. acqua tiepida
20 gr. olio evo
un cubetto di lievito di birra
10 gr. zucchero (circa 2 cucchiaini)
10 gr. sale (circa 2 cucchiaini)

PROCEDIMENTO:

Nell'acqua tiepida (non troppo calda!) sciogliere il cubetto di lievito.


Poi unire lo zucchero e l'olio.


La farina ed alla fine il sale.


Impastare per qualche minuto.


Lasciare lievitare in luogo riparato da correnti d'aria per un'ora e mezza - due ore. (Il posto che preferisco è il microonde spento). 


La pasta per pizza è pronta.