mercoledì 24 settembre 2014

Bayles home made (con il bimby)


Io mi posso definire astemia perchè cercando sul vocabolario ho notato che la definizione del termine è: Persona che ABITUALMENTE non beve vino e altre bevande alcoliche. Ed io in effetti abitualmente, e purtroppo, non bevo nessuna bevanda che contenga alcool. Dico purtroppo perchè penso che su un piatto di spaghetti a vongole o su una bella orata alla griglia bere acqua è davvero triste. Ma ho provato e riprovato, proprio non mi piace. Ci sono delle eccezioni però. Gradisco alcuni liquori dolci e ho provato a riprodurre in casa alcuni di questi  (vedi Vovliquore di liquiriziaalla cannellaalla Nutella, alla menta). Qualche giorno fa mi sono chiesta come mai non avessi provato a preparare quello che in assoluto mi piace di più: il Bayles! Detto, fatto. E vi giuro che: E' PROPRIO UGUALE!!!


INGREDIENTI:

80 gr. cioccolato bianco
40 gr. cioccolato fondente
1/2 l latte a lunga conservazione
300 gr. zucchero
3 tuorli
1 bustina vanillina
120 ml alcool 90°
50 ml wisky
50 ml marsala

PROCDIMENTO:

Tritare il cioccolato fondente e bianco 10 sec. vel 7


Aggiungere i tuorli, la vanillina, lo zucchero ed il latte 5 min. 80° vel . 3.


Laciare raffreddare.
Versare l'alcool, il wisky ed il marsala 30 sec. vel. 3.


Conservare imbottigliato almeno 15 giorni prima di offrirlo.
Servire liscio o con ghiaccio.