venerdì 29 gennaio 2016

Pasticcio vegan di pane raffermo e funghi


Oggi una ricetta che a casa mia è stata un successone. Ieri sera a cena questo pasticcio di pane e funghi è stato divorato :) Così ho portato in tavola un piatto nuovo ed ho eliminato il pane raffermo che avevo. Provatelo, entrerà a far parte delle vostre ricette preferite :)

per 4 persone

INGREDIENTI:

200 gr. pane raffermo
150 ml latte di riso
500 gr. funghi (io champignon)
2 cucchiaio olio evo
uno spicchio d'aglio
un pizzico sale fino rosa
per la besciamella:
30 gr. farina di riso
20 ml olio evo
330 ml latte di riso
un pizzico di noce moscata grattugiata 
sale fino rosa q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliare il pane raffermo a dadini. Metterlo in una pirofila dove ci stia abbastanza comodo e versarvi sopra il latte.


Lasciarlo ammorbidire qualche minuto rigirandolo ogni tanto.
Preparare i funghi.
Versare in padella due cucchiai di olio. Aggiungere lo spicchio d'aglio e dopo un minuto i funghi puliti e tagliati a fette.


Lasciarli cuocere su fiamma viva fin quando non si sarà asciugata l'acqua di cottura. Salare.


Preparare la besciamella.
Amalgamare sul fuoco l'olio e la farina di riso.


Dopo un paio di minuti versarvi il latte caldo.


Amalgamare con una frusta.
Aggiungere il sale e la noce moscata.


Lasciare cuocere finchè il composto non si sarà addensato.


Versare la besciamella sul pane. Mescolare.


Poi aggiungere i funghi. Dare una veloce rimescolata.


Aggiungere un pizzico di sale se pensate sia necessario.
Cuocere il pasticcio in forno caldo a 200° per circa un quarto d'ora. Gli ultimi minuti azionare il ventilato così si formerà un dorata crosticina.
Lasciare leggermente intiepidire e servire.