giovedì 18 dicembre 2014

Girelle home made


Quando ero piccola era molto raro che mia madre acquistasse merendine confezionate. Potevano entrare in casa come premio a qualche successo scolastico o grazie ai miei nonni, molto più propensi a viziarci un po'. Ricordo alle elementari la mia amica di banco che per merenda portava una profumatissima crostatina al cioccolato ed io delle  fette di biscottate a mo' di panino farcite con il miele. Più genuine sicuramente ma taaaanto tristi! Comunque, ritornando ai rari episodi di appagamento per il palato, le merendine che in assoluto preferivo erano il soldino (che oggi neanche esiste più) e le girelle. Qualche giorno fa mi sono chiesta come mai, tra i miei tanti esperimenti, non avessi mai pensato di provare a riprodurre nè l'una nell'altra. E così mi sono data da fare e dalle miei mani sono nate le girelle. Una delizia come poche!!! Sono andate a ruba e questa volta a prendere d'assalto il piatto non erano solo i miei figli ma anche mio marito (che ogni giorno mi prega di riprepararle!)! Il procedimento è un po' più lungo di un semplice dolce ma non è per niente complicato. Io consiglio spassionatamente di provarle!! I vostri figli (e anche vostro marito) ringrazieranno!!

per 8 girelle
stampo 23 x 23

INGREDIENTI:

110 gr. farina
150 gr. zucchero
3 uova
4 cucchiai latte
5 gr. (1 cucchiaio) cacao amaro
1 cucchiaino lievito per dolci
120 gr. nutella
80 gr. cioccolato fondente

PROCEDIMENTO:

Montare per alcuni minuti le uova con lo zucchero.


Poi aggiungere il latte.
Unire la farina ed il lievito ed amalgamare con un cucchiaio di legno.


Dividere il composto in due e aggiungere ad una metà il cacao.


Versare quella al cacao nello stampo rivestito di carta da forno bagnata e strizzata.


Cuocere in forno caldo a 180° per 5 minuti.
Trascorso questo tempo versarvi sopra il composto bianco.


Rimettere in forno per altri 12 minuti.
Appena tolto dal forno poggiare il pan di spagna bicolore, con la parte al cacao sotto, su un canovaccio bagnato e strizzato  e arrotolare.


Fare raffreddare e mettere in frigo per 30 minuti.
Trascorso questo tempo spalmare la nutella


e arrotolare di nuovo.


Tenere in frigo per un'oretta.
Poi, dopo aver rifinito i bordi laterali, tagliare 8 fette di un paio di cm l'una.


Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e immergervi un lato di ogni girella.


Fare solidificare il cioccolato mettendo le girelle a testa in giù. 


Servire.
(Io le ho conservate in frigo).